Heliossea

Sessanta

Le corps e(s)t l'histoire

Senza vincitori né vinti

The Solitary Reaper

L'Aura

DVD

Alessandro Grego - Heliossea - Heliossea
Heliossea

CD

Alessandro Grego - Senza vincitori né vinti
Anima
Alessandro Grego - Senza vincitori né vinti
Constraints
Alessandro Grego - Senza vincitori né vinti
Senza vincitori né vinti
Alessandro Grego - Heliossea - Heliossea
Heliossea
Martinu Quartet, Massimiliano Damerini & Roberto Fabbriciani - Alessandro Grego: Un Mar Deserto - Un mar deserto
Un mar deserto
Alessandro Grego - L'Aura - L'Aura
L'Aura

Roberto Fabbriciani & Alvise Vidolin - Flute XXth Century, Vol. 2 - Persistenza Della Memoria Ovvero, "Non Si Può Entrare Nel Delirio Con L'Orologio!", for Flute Iperbasso, Live Electronics & Magnetic Tape (Grego)
Flute XX vol. 2

The flute in the 21st century
new CD

Anima

Anima, as a concept album, completes multiple paths. It is a series of variations of The solitary reaper - the first track, an early composition of mine - whose theme music winds along the tracks on the CD in a musical journey from the Renaissance to the present day. It is a succession of sonic textures and dances that have contributed musically and acoustically to "Anima", dance theater show by Luciano Roman and Silvia Giuffrè, a journey around Leonardo da Vinci's world and into his genius. It is a research on the possibilities of the timbre of the viol, a Renaissance/Baroque instrument, which here serves as the center of gravity of the entire tonal compositional development. It is a tribute to Carlo Denti (1949-2013), the only interpreter of the first track and the main sonic presence in almost all the others. With Carlo, including recordings, sampling, and other pleasant social occasions, we fantasized and worked on the making of these ideas since 1995, still not knowing what they would bring. The result contained in this work, is dedicated to his anima. Carlo and I have been working on these ideas since 1995, from time to time, during recordings, samplings, in informal meetings, still not knowing what they would bring. I gave form to that material in this work, dedicated to his anima.

Anima, come concept album, completa più percorsi: è una serie di variazioni sul tema musicale di The solitary reaper, una mia composizione giovanile che sentiamo quale primo brano, che si snoda lungo le tracce del CD in un percorso musicale dal Rinascimento ai nostri giorni; è una successione di tessiture sonore e danze che hanno contribuito acusticamente e musicalmente all’omonimo spettacolo di teatrodanza di Luciano Roman e Silvia Giuffrè, viaggio nel mondo e nel genio di Leonardo; è una ricerca sulle possibilità timbriche della viola da gamba, strumento rinascimentale e barocco, che qui funge da baricentro timbrico dell’intero sviluppo compositivo; è un omaggio a Carlo Denti (1949-2013), unico interprete del primo brano e principale presenza sonora in quasi tutti gli altri. Con Carlo, tra registrazioni, sampling, ed altri piacevoli momenti conviviali, abbiamo fantasticato e lavorato sulla realizzazione di queste idee fin dal 1995, senza ancora sapere a cosa esse avrebbero portato. Il risultato, quest’opera, è dedicato alla sua anima.


Mercoledì 30 luglio - Carrara, Cimitero di Marcognano

Senza vincitori né vinti
Guera Granda 15-18

di Mario Rigoni Stern e Francesco Niccolini

musica di Alessandro Grego

interpretata dal Coro Valcavasia diretto da Cesarino Negro

con Paolo Bonacelli e Giuseppe Nitti

Regia Alessio Pizzech

assistente alla regia Antonio Ligas

Spazio scenico e luci Richard Gargiulo

Coproduzione Lunatica Festival/Teatro di Buti


Amore scalzo

Alessio Boni e Marcello Prayer

Concerto a due per Piero Ciampi

Drammaturgia a cura di Alessio Boni e Marcello Prayer

Con una composizione inedita Variazione Bambino mio di Alessandro Grego

July 12th 2014


new CD

Constraints

This CD brings together eight composition for piano freely inspired by the plays of Samuel Beckett. Each piece has a different rule that the composer uses as a constraint constructive compositional procedure. The composer believes that the idea of coercion is a key element in the work of Beckett. The first and the last track are special because, in addition to the piano, you can hear other sounds. Furthermore, the first piece has the function of preparing the listening subsequent ones, while the latter serves as a leave from listening. The writing style of the pieces is deliberately eclectic: the basic rule has no influence on this, but only on the structural elements.


In flagrante delicto
il principe, la sposa, il musico e l'assassino

di Francesco Niccolini
con Marcello Prayer
musiche originali di Alessandro Grego
regia di Roberto Aldorasi
una produzione
Fattore K - Thalassia Teatro

in collaborazione con
Teatro Comunale di Avellino “Carlo Gesualdo”

Teatro Comunale di Mesagne, 6 dicembre 2013 - ore 21
Teatro di Novoli, 14 dicembre 2013 - ore 21
Teatro di Modugno, 15 dicembre 2013 - ore 21
Avellino, Teatro Gesualdo, 17 dicembre 2013 - ore 21
Roma, Teatro dell'Orologio, 14-15 febbraio 2014 - ore 21 e 16 febbraio - ore 17:30


L'ascolto dello spazio... Gropina

XX Festival del Quartetto d'Archi

23 July 2013

09.30 p.m.

Pieve di Gropina

Amber Quartet
(Elzbieta Pogoda, Barbara Mglej, Magdalena Chmielowiec, Katarzyna Cichon)

World Premiere

Edizioni Musicali Rai Trade

http://www.festivaldelquartettodarchi.org/


Das Glasperlenspiel

Międzynarodowy Festiwal Muzyki Współczesnej
24 Muzyki Dni kompozytorów Krakowskich

Giornate Internazionali di Musica dei Compositori di Cracovia

31 May 2012

06.00 p.m.

Akademia Muzyczna di Krakowie, Sala Kameralna
Glyptos Ensemble
(Witold Baki Wróbrel, Kamil Gumiela, Magdalena Gumiela, Wiesław Ochwat i Ewa Baranowska)

World Premiere

Edizioni Musicali Rai Trade

http://www.zkp.krakow.pl/


new CD

Senza vincitori né vinti

Buy on iTunes

18 March 2012


Heliossea DVD

Margherita Hack for Heliossea

Buy on Amazon

21 June 2011

New release!

Alessandro Grego's notes

 


Il tempo dell'anima|Il tempo della musica

"Vacanze dell'anima"

Asolo (TV) 20 July 2011


The flute in the 21th century

Contains...

Balingenesi

World premiere Music Biennale Zagreb 26 April 2009

Roberto Fabbriciani - Flute


Sessanta

for flute and orchestra

"Questo concerto, che Alessandro Grego ha dedicato ai miei 60 anni, evidenzia, con un’appropriata ed elegante scrittura, le possibilità liriche ed espressive peculiari dello strumento ed insieme stimola la mia fantasia ed il mio spirito interpretativo." (Roberto Fabbriciani)

World premiere at Theatre St. Michel Bruxelles 03 April 2009

Roberto Fabbriciani - Flute

Brussels Philarmonic Orchestra - dir. Roger Bausier

I_movimento II_movimento III_movimento


Krk Island

United University Church 817 West 34TH Street Los Angeles CA 90089-0751 7 February 2009 6:00 pm

Kiki Innami - Flute
Erin Breen - Clarinet
Danny Holt - Piano


Krk Island

World premiere Frederick Loewe Theatre New York 16 October 2008

Kathleen Nester - Flute
Esther Lamneck - Clarinet
Yuval Cohen - Piano